A tutto Preziosi: «Piatek farà più di 35 gol. Il Var va rivisto»

A tutto Preziosi: «Piatek farà più di 35 gol. Il Var va rivisto»
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Genoa, Enrico Preziosi, ha parlato di Piatek e del mercato del Genoa. Ecco le sue parole

Riunione in Lega con quasi tutti i presidenti presenti. Non poteva mancare Enrico Preziosi, presidente del Genoa, che ha parlato così al termine della riunione: «Mi aspettavo un rendimento del genere da parte di Piatek, altrimenti non lo avrei venduto a quelle cifre ma era un’operazione che andava fatta. Alcuni genoani non sono contenti per le cifre ma era un’operazione da chiudere. Noi, a differenza del Milan, non avevamo grandi soluzioni in attacco, giochiamo in maniera differente. Non sono rammaricato ma sono felice per lui e credo che segnerà più di 35 gol ufficiali in stagione. Sicuramente siamo un pizzico fortunati nelle scelte ma non solo: c’è tanto lavoro dietro e ci sono delle decisioni da prendere, alcune volte le azzecchiamo atre no».

Preziosi ha poi parlato di Kouamé e anche sul Var: «Kouamé al Napoli? Pensiamo a chiudere il campionato, poi vedremo. Noi facciamo le cose per il bene della nostra società anche se spesso le decisioni non sono condivise dai nostri tifosi perché vorrebbero giustamente vedere giocare i propri idoli con la loro squadra e con la loro maglia. Var? E’ strano che Abisso abbia deciso di confermare la sua decisione e non credo sia felice di aver fatto un errore del genere. Forse non l’ha visto nella maniera giusta, questo vorrebbe dire che il sistema andrebbe rifatto o ripensato».