Quagliarella, gol su rigore e polemica con Cragno

Quagliarella, gol su rigore e polemica con Cragno
© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Cagliari: il calcio di rigore trasformato da Quagliarella e la polemica con Cragno. Ecco cosa è successo

La Sampdoria supera il Cagliari col risultato di 1-0 al ‘Ferraris’ grazie a un calcio di rigore di Quagliarella che fa discutere. Oltre alle proteste dei giocatori del Cagliari per la decisione ritenuta eccessiva (trattenuta di Pellegrini su Gabbiadini), si registra una polemica anche subito dopo la trasformazione del tiro dagli undici metri. L’attaccante, appena segnata la rete, si dirige verso il portiere Alessio Cragno esultando in maniera rabbiosa nei suoi confronti. Da qui, l’arrivo dei compagni rossoblù e le proteste verso Quagliarella, la cui esultanza è risultata un pò eccessiva. Il perchè? Quello dell’attaccante blucerchiato pare essere stato un gesto liberatorio verso Cragno che, in modo un pò provocatorio, aveva tentanto di distrarlo spostando il pallone dal dischetto.