Real Sociedad-Barcellona 1-2, pagelle e tabellino – Liga 2018/2019

© foto www.imagephotoagency.it

Real Sociedad-Barcellona, 4ª giornata Liga 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Partita d’inaugurazione per il rinnovato stadio della Real Sociedad, ma a vincere la partita è il Barcellona. Un 2-1 per i blaugrana che buttano via tutto il primo tempo, rendendosi protagonisti di errori e giocate sterili. Ottimi primi 45 minuti invece per la squadra di casa, che passa in vantaggio al 12′ su punizione con il difensore Aritz Elustondo. Grande partita della squadra di Garitano, che con sacrificio e attenzione riesce ad arginare il Barcellona per tutta la prima parte di gara. Secondo tempo che invece mostra tutta la superiorità della squadra di Valverde, che in tre minuti pareggia con il Pistolero Suarez e passa poi in vantaggio con Dembèlè. Da rivedere la gestione dei cartellini dell’arbitro Del Cerro Grande, che grazie Illarramendi troppe volte. Barcellona che si conferma in vetta alla classifica con 12 punti, momentaneamente in solitaria aspettando il Real Madrid questa sera, mentre la Real Sociedad rimane a 4 punti.

Real Sociedad – Barcellona 1-2: tabellino

MARCATORI: Aritz (12′), Suarez (63′), Dembelè (66′)

REAL SOCIEDAD (4-3-1-2): Rulli; Zaldua, Aritz, Moreno, Theo; Illarramendi, Zubeldia, Pardo; Zurutuza; Oyarzabal, Juanmi All. Garitano

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Sergi Roberto, Rakitic, Rafinha; Dembelè, Messi, Suarez All. Valverde

ARBITRO: Carlos Del Cerro Grande

NOTE: Ammoniti Illarramendi (R) e Umtiti (B)

MIGLIORE REAL SOCIEDAD: Oyarzabal. Il centrocampista gioca con qualità e voglia, è sempre al centro della manovra biancoazzurra e delle occasioni della squadra. Le sue incursioni spaventano Jordi Alba, che rimane inusualmente più basso per controllarlo

PEGGIORE REAL SOCIEDAD: Rulli. Il portiere entra malauguratamente in entrambi i gol del Barcellona, prima mancando completamente l’intervento e poi ribattendo la palla in mezzo all’area, lasciandola preda di Dembèlè

MIGLIORE BARCELLONA: Suarez. Il Pistolero è l’unico che ci prova sempre anche nel primo tempo quando il resto della squadra non riesce a costruire niente. Nel secondo tempo segna il gol del pareggio da vero attaccante d’area

PEGGIORE BARCELLONA: Rafinha. Completamente assente dalla partita, fuori dal gioco, tocca pochi palloni e non aiuta i compagni. Deludente, viene sostituito al 57′ per Busquets.


Real Sociedad-Barcellona: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO: Secondo tempo incredibile, occasioni su occasioni da entrambe le parti. Subito ci prova il Barcellona, ma la palla non sembra voler entrare. La scossa la dà l’ingresso di Busquets, subentrato ad un Rafinha inguardabile. Si risveglia poi la Real Sociedad che mette paura al Barcellona con tre contropiedi in tre minuti con Oyarzabal, Theo e Juanmi. Scampato il pericolo, si scatena il Barcellona. Al 63′ errore di Rulli e Suarez la mette dentro per il pareggio dei blaugrana. Tre minuti dopo tocca a Dembèlè. Al 66′, sempre su calcio d’angolo, altro brutto errore del portiere basco e il numero 11 del Barcellona firma il vantaggio. Partita che continua a ritmi altissimi per il resto della partita, scaldata anche dalle giuste proteste dei giocatori catalani che chiedevano il secondo giallo per Illarramendi, autore di diversi falli al limite. Negli ultimi minuti un paio di occasioni incredibili per la Real Sociedad, ma il risultato non cambia e il Barcellona espugna l’Anoeta 2-1.

90′ Tre minuti di recupero

89′ Ci prova la Real Sociedad, ma i giocatori iniziano ad avere i crampi

87′ Ammonito Umtiti

86′ Occasione enorme per Juanmi, da solo davanti a Ter Stegen prova il pallonetto di testa ma la palla finisce fuori

84′ Occasione incredibile per la Real Sociedad, ma il guardalinee segnala fuorigioco

82′ Due cambi per la Real Sociedad: Entrano Merino e Sangalli, escono Illarramendi e Pardo

80′ Altro fallo di Illarramendi, l’arbitro lo avvisa che al prossimo è giallo

79′ Messi si libera di due avversari, ma calcia alto

76′ Cambio nel Barcellona: entra Vidal, esce Dembelè

73′ Cambio nella Real Sociedad: esce Zurutuza, entra Bautista. Real con due punte e Oyarzabal dietro vicino a loro

71′ Rovesciata di Suarez, palla fuori

68′ Graziato di nuovo Illarramendi, meritava il secondo giallo per un brutto intervento

66′ Gooooool. Dembelè. Sugli sviluppi del calcio d’angolo, respinta in mezzo all’area e Dembelè la mette dentro

65′ Calcia Coutinho da fuori area, grande parata di Rulli e e calcio d’angolo

63′ Gooooool. Luis Suarez. Da calcio d’angolo, Pique prende la palla, Rulli manca il pallone e sulla palla vagante arriva Suarez

62′ Terzo contropiede in pochi minuti della Real Sociedad, Juanmi e Oyarzabal scambiano palla tra loro, ma alla fine parata del portiere blaugrana

60′ Inserimento in profondità di Theo che sorprende il Barcellona, para Ter Stegen

59′ Contropiede Real Sociedad, Pardo parte dalla sua area di rigore, la palla arriva a Oyerzabal che tira fuori

58′ Ritmi altissimi del Barcellona. Cross di Jordi Alba, Dembelè non ci arriva con la forza giusta

57′ Cambio nel Barcellona: entra Busquets, esce Rafinha.

55′ Oyarzabal perde palla in area cercando il dribbling, Messi la ruba ma il tiro non è granché e para Rulli

53′ Erroraccio di Pique, passaggio folle verso Ter Stegen che non ci arriva, fortunatamente la palla finisce fuori in corner. Schema dei baschi, sinistro di Oyarzabal ma para Ter Stegen

52′ Cercato Juanmi in profondità, palla tropo lunga e interviene Ter Stegen

46′ Il Barcellona è rientrato in campo più deciso e compatto rispetto al primo tempo

45′ Cambio nel Barcellona: entra Coutinho, esce Semedo

SINTESI PRIMO TEMPO: Primo tempo a sorpresa dominato dalla Real Sociedad, Barcellona non pervenuto se non in poche occasioni. Al 12′ la prima e unica occasione per la squadra di casa, che la sfrutta a pieno. Punizione a centro area, Sergi Roberto respinge male e il difensore Aritz Elustondo ne approfitta per calciare la palla in porta. Tanti errori di appoggio per la squadra di Valverde, mentre la Real Sociedad, spinta dal pubblico entusiasta, gioca con sacrificio e intelligenza. Due occasioni dubbie, entrambe nell’area dei baschi, per le quali viene invocato l’aiuto del Var. La prima è al 42′ per un possibile fallo da rigore su Pique dopo un calcio d’angolo, ma dopo aver consultato il Var l’arbitro assegna solo calcio d’angolo. La seconda a fine primo tempo, Suarez reclama un fallo di mano di Moreno, ma anche qui il Var non vede nulla. Il primo tempo finisce con il calciatore uruguaiano che protesta con arbitro e quarto uomo. Nel frattempo, Valverde manda a scaldarsi Coutinho.

45′ Un minuto di recupero

44′ Suarez chiede un tocco di mano in area di Moreno. Il Var lo nega, Suarez continua a protestare rischiando il giallo

43′ Giallo per Illarramendi, trattenuta su Umtiti

42′ Polemiche sul calcio d’angolo. I dubbi sono su un fallo fatto a Pique che era arrivato sulla palla. Var in azione, niente rigore ma corner per i blaugrana.

41′ Punizione affidata a Messi, palla sul secondo palo ma Theo la mette in calcio d’angolo

40′ Doppio fallo di Illarramendi su Dembelé e Suarez, punizione per il Barcellona

38′ Ostruzione di Umtiti, punizione per i baschi

35′ Triangolo Alba-Dembelé-Alba, calcio d’angolo. Piquè salta più in alto di tutti, Rulli è in ritardo ma la palla è fuori

32′ Giropalla sterile del Barcellona

29′ Occasione per i baschi! Palla rubata da Pardo che lancia in profondità un compagno, ma arriva prima Pique e salva tutto

28′ Rischio Real Sociedad, palla passata indietro a Rulli che deve buttarla fuori lateralmente

26′ Scambio Dembelé-Messi, l’argentino lancia poi in avanti ma la palla troppo lunga termina fuori

21′ Ritmo compassato del Barcellona, l’unico che prova a dare la scossa e Suarez

20′ Occasione Real Sociedad, Oyarzaba mette la palla in area ma Pique libera

18′ Suarez crossa al centro per Dembelé, ma l’arbitro fischia fallo al numero 11 blaugrana

16′ il Barcellona sembra confuso, continua a fare errori e regala un’altra rimessa

12′ Gooooool. Aritz Elustondo. Fallo su Oyarzabal sulla trequarti, punizione per la Real Sociedad, rimpallo su Sergi Roberto e Aritz la tira in porta

9′ Pique lancia Semedo che si libera e crossa in mezzo, non c’è nessuno ma i blaugrana rimediano calcio d’angolo

6′ Palla lunga per Suarez, interviene Rulli

5′ Fallo laterale per la Real Sociedad

2′ Pallone lungo per Juanmi, la difesa blaugrana intercetta

1′ L’arbitro fischia, inizia Real Sociedad-Barcellona

Fra poco le squadre in campo, intanto omaggio per Aguirretxe che lascia il calcio a 31 anni


Real Sociedad-Barcellona: formazioni ufficiali

Alcuni cambi per entrambe le squadre rispetto alla vigilia. Nel Barcellona Sergi Roberto viene spostato a centrocampo, al suo posto in difesa Semedo. Panchina per Busquets e Coutinho, in mezzo al campo ci sono Rakitic e Rafinha. Nella Real Sociedad Pardo prende il posto dell’infortunato José, Juanmi unica punta davanti e a centrocampo gioca Zurutuza invece di Luca Sangalli. L’allenatore cambia anche modulo, affidandosi ad un 4-3-2-1 invece che al solito 4-4-2.

REAL SOCIEDAD (4-3-1-2): Rulli; Zaldua, Aritz, Moreno, Theo; Illarramendi, Zubeldia, Pardo; Zurutuza; Oyarzabal, Juanmi All. Garitano

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Semedo, Piquè, Umtiti, Jordi Alba; Sergi Roberto, Rakitic, Rafinha; Dembelè, Messi, Suarez All. Valverde


Real Sociedad-Barcellona: probabili formazioni e pre-partita

Pochi cambiamenti in vista per Garitano. L’unica sostituzione obbligata è dovuta all’infortunio dell’attaccante Wiliam José, rottura della fibra muscolare per lui. Al suo posto giocherà Jon Bautista, già subentratogli nella partita con l’Eibar. Tutto confermato invece in casa Barcellona, Valverde manda in campo gli stessi undici che hanno ottenuto un roboante 8-2 nell’ultima giornata contro l’Huesca.

Real Sociedad (4-4-2): Rulli; Zaldua, Aritz, Moreno, Theo; Zubeldia, Illarramendi, Luca Sangalli, Oyarzabal; Juanmi, Bautista. Allenatore: Garitano

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; S. Roberto, Piqué, Umtiti, Jordi Alba; Busquets, Rakitic, Coutinho; Messi, L. Suarez, Dembelè. Allenatore: Valverde

Il Barcellona FC ha pubblicato ieri sui suoi profili un comunicato ufficiale riguardo alle speculazione sul pagamento ad Andrè Cury di una percentuale sul trasferimento di Neymar al Paris Saint-Germain. Secondo i tabloid, il dirigente avrebbe ricevuto 6,6 milioni, equivalenti al 3% dei 222 milioni incassati per il giocatore brasiliano. Queste le parole del club: “L’FC Barcellona nega di aver pagato qualsiasi somma ad André Cury per una commissione legata alla cessione del giocatore Neymar Jr. La partenza del giocatore brasiliano non è stata il risultato di un trasferimento, ma del pagamento di una clausola rescissoria. Il signor Cury ha un rapporto contrattuale non esclusivo con il club, attraverso la sua società, per servizi di scouting. Ha precedentemente collaborato con il Barcelone FC nell’ingaggio di giocatori come Paulinho, Yerry Mina, Coutinho e Arthur. Fc Barcelona si riserva il diritto di intraprendere azioni legali contro chiunque sparga voci false riguardanti il club, con il fine di difendere la propria immagine e interessi legittimi”


Real Sociedad-Barcellona: i precedenti del match

Sono 151 i precedenti tra Real Sociedad e Barcellona, chiaramente a favore della squadra catalana. 86 vittorie per i blaugrana, 33 pareggi e 32 vittorie per i baschi. L’ultimo scontro risale all’ultima giornata della stagione scorsa, conclusa con la vittoria per 1-0 del Barcellona. Ultima vittoria per la Real Sociedad risale invece al girone di ritorno del 2015-2016, vittoria in casa per 1-0.


Real Sociedad-Barcellona: lo stadio

Lo Stadio Municipale di Anoeta è un impianto sportivo situato a San Sebastiàn, nei Paesi Baschi, ed è la casa della Real Sociedad per le partite di Liga. La capacità originale è di 32’000 posti, ora ridotti a 25’000 per dei lavori di ristrutturazione. I fan della squadra hanno più volte espresso il loro disappunto nello stadio, dovuto alla presenza della pista da corsa che distanzia il campo dagli spalti.


Real Sociedad-Barcellona Streaming: dove vederla in tv

Real Sociedad-Barcellona sarà trasmessa a partire dalle ore 16.15 in diretta streaming per pcsmartphonetabletsmart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN.