Connettiti con noi

News

Roma, il debito cresce a 303,6 milioni di euro. Chiude la tv ufficiale

Pubblicato

su

friedkin roma

La Roma comunica un grande deficit nella chiusura del bilancio: ecco il comunicato del club giallorosso. Chiude Roma TV

La Roma annuncia i dati della chiusura del bilancio.

«L’Indebitamento finanziario netto adjusted della Società al 31 maggio 2021 evidenzia un indebitamento netto pari a 303,6 milioni di euro, e si confronta con un valore pari a 253,4 milioni di euro al 31 dicembre 2020 e a 300,2 milioni di euro al 30 giugno 2020. L’incremento dell’indebitamento finanziario netto rispetto al 31 dicembre 2020, pari a 50,2 milioni di euro, è sostanzialmente determinato da (i) i finanziamenti soci erogati da Romulus and Remus Investments LLC (“RRI”) per il tramite della controllante NEEP Roma Holding S.p.A. (“NEEP”); (ii) l’incremento del finanziamento infragruppo verso Mediaco e Soccer SAS (iii) l’aumento dei debiti verso banche per finanziamenti di lungo periodo e (iv) le minori disponibilità liquide. L’incremento registrato rispetto al 30 giugno 2020, pari a circa 3,4 milioni di euro, è sostanzialmente determinato dai (i) finanziamenti soci erogati da Romulus and Remus Investments LLC (“RRI”) per il tramite della controllante NEEP Roma Holding S.p.A. (“NEEP”), (ii) dall’aumento dei debiti bancari per finanziamenti di lungo periodo e (iii) da minori disponibilità liquide, parzialmente compensati dal decremento del finanziamento infragruppo verso Mediaco e dal decremento dei debiti verso banche per finanziamenti di breve periodo».