Ronaldo fa il Fenomeno con il Barcellona – 12 ottobre 1996 – VIDEO

Il 12 ottobre 1996, in una gara tra Compostela e Barcellona, Ronaldo mette a segno uno dei gol più famosi della sua carriera

Spesso impresse nella storia del calcio restano le grandi imprese, le partite più memorabili. Italia-Germania 4-3, La rimonta del Liverpool a Istanbul ai danni del Milan. Sono match storici che rimarranno per sempre nella memoria di tutti i tifosi e degli appassionati di questo sport. Tuttavia talvolta riescono ad entrare negli almanacchi alcuni gesti iconici, prodezze tecniche o iniziative fuori dal comune che cambiano per sempre la storia del calcio. Basti pensare alla “Mano de Dios” e al “Gol del secolo” di Maradona contro l’Inghilterra ai Mondiali del 1986 in Messico, oppure per restare in epoca più recente alla rovesciata di Cristiano Ronaldo all’Allianz Stadium contro la Juventus. Insomma di capolavori del genere se ne sono visti molti, ma tra questi ce n’è uno che spicca sugli altri. Una magia realizzata da Ronaldo il Fenomeno il 12 ottobre 1996.

Il tutto avviene durante una gara del campionato spagnolo, allo stadio Multiusos di San Lazzaro, campo del Compostela. La gara è ovviamente una pura formalità per i blaugrana, che la conclusero addirittura sul risultato di 1-5. Quando il tabellone però recita già 0-2 per gli ospiti si accende il numero 9 brasiliano. Recupera palla a centrocampo, resiste ad un paio di cariche, scatta verso la porta, salta qualsiasi cosa gli si pari di fronte senza quasi nemmeno vederla e alla fine infila il portiere con un morbido tocco dei suoi. Una rete che non solo vale lo 0-3 ma che passerà anche alla storia come una delle reti più belle di uno degli attaccanti più forti e completi dell’intero panorama calcistico di tutti i tempi. Quella inoltre fu una stagione straordinaria per Ronaldo che alla prima esperienza in Spagna si laureò capocannoniere dopo una stagione da 34 gol in 37 partite.


Il contenuto video fa parte della serie web Almanacco del Calcio, prodotto da Sport Review srl.