-->
Connettiti con noi

Europei

Sabatini: «Kjaer ha fatto un prodigio. E la Roma lo bocciò»

Pubblicato

su

Sabatini

Walter Sabatini, dirigente del Bologna, ha commentato il gesto di Simon Kjaer nei confronti di Christian Eriksen, colto da malore in campo

Walter Sabatini, dirigente del Bologna, ha commentato il gesto di Simon Kjaer nei confronti di Christian Eriksen, colto da malore in campo. Le sue dichiarazioni ai microfoni de Il Messaggero.

«Roma gli fece pagare un mezzo passo falso in un derby. Peccato, perché era già un leader a 22 anni. È cresciuto molto, è un signor difensore e un grande leader. La lucidità e il sangue freddo dimostrano che tipo di ragazzo sia. È stato straordinario, ha compiuto un prodigio. Scioccato? Certo, e poi mi ha ricordato la tragedia del mio amico Renato Curi: l’ho detto tante volte, con i soccorsi di oggi si sarebbe salvato».