Dal Manchester City al Benevento, Sagna: «Le Streghe sono una famiglia»

sagna
© foto www.imagephotoagency.it

Bacary Sagna è il trasferimento più pazzo di questo calciomercato, è passato in pochi mesi dal Manchester City al Benevento e adesso spiega il perché di questo affare

Il calciomercato di gennaio non sarà stato esaltante per la Serie A, ma ha regalato un colpo straordinario, peraltro dopo il gong. Bacary Sagna è passato al Benevento, pochi mesi dopo l’addio al Manchester City e alla Champions League. Da Manchester a Benevento, da Guardiola a De Zerbi, da Aguero a Coda e si potrebbe andare avanti per ore, ma quello che ha spinto il francese a dire sì alle Streghe sembra essere la passione. Le parole del difensore restituiscono una bella immagine sia del giocatore sia del club, nonostante le difficoltà in questo campionato.

«Molti saranno sorpresi dalla mia scelta, ma ho deciso di venire a Benevento perché ho sentito il calore di una famiglia. Vigorito è un grande uomo e quello che ha fatto per le persone in difficoltà mi ha emozionato. Continuo a credere nel Mondiale, lo farò anche qui a Benevento e lotterò per questo splendido club e per questa meravigliosa gente» ha detto Sagna a FootballFancast.com. L’ex Arsenal e Manchester City firmerà un contratto di sei mesi con i campani, a breve diventerà ufficiale.