Connettiti con noi

Calcio italiano

Salernitana, Fabiani: «Si è aggiunto un secondo caso positivo in squadra. L’ASL…»

Pubblicato

su

Fabiani
Ascolta la versione audio dell'articolo

Angelo Fabiani, direttore sportivo della Salernitana, ha parlato a SeiGranata del focolaio COVID in casa granata

Angelo Fabiani, ds della Salernitana, ha parlato a SeiGranata del focolaio COVID che sta colpendo il club campano. Queste le parole riportate da Tuttosalernitana.

COVID – «Si è aggiunto un secondo caso positivo nel gruppo squadra, oltre ad alcuni dello staff di cui uno sintomatico. Ci atteniamo alle disposizioni dell’Asl, abbiamo prenotato un aereo privato per domani ma aspettiamo cosa dice l’Asl che oggi non ci ha fatto partire sulla società. non posso interagire con i trustee e loro non possono interagire con l’amministratore. Sappiamo quello che ci dicono tramite comunicati. La Salernitana comunque vive di luce propria, siamo andati avanti con una scorta economica per allestire la squadra e la stiamo mantenendo in vita. Il mio auspicio è che qualche imprenditore si possa avvicinare perché a differenza di tante altre realtà, non ha debiti, non ha mai fatto plusvalenze fittizie. Lo scorso anno è finita al secondo posto e con 5 milioni di saldo attivo, così come finirà in attivo di svariati milioni anche quest’anno, sia in caso di salvezza che di retrocessione. La Salernitana produce degli utili e quindi può fare anche mercato, sempre in accordo con l’amministratore».