Sampdoria-Atalanta 1-2: pagelle e tabellino

Sampdoria-Atalanta 1-2: pagelle e tabellino
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Atalanta, 27ª giornata Serie A 2018/2019: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Bellissimo il match del Ferraris tra la Sampdoria di Giampaolo e l’Atalanta di Gasperini: nel primo tempo le due squadre hanno giocato una partite molto tecnica, rispettandosi l’un l’altra e mantenendo un punteggio di 0 a 0. Nel secondo tempo al goal di Duvan Zapata ha risposto Fabio Quagliarella, con un rigore molto contestato che è costato il cartellino rosso a Gian Piero Gasperini, chiude i conti al 32 del secondo tempo Gosens, con un bellissimo goal propiziato dal cross di un sempre affidabile Hateboer.


Sampdoria-Atalanta 1-2: tabellino

MARCATORI: 5′ st Duvan Zapata; 22′ st Fabio Quagliarella; 32′ st Robin Gosens

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 6.5; Sala 5.5 (14′ pt Bereszynski 5), Andersen 6, Colley 5.5, Murru 5.5; Praet 6.5, Ekdal 6.5, Linetty 6 (39′ st Defrel S.v.); Saponara 6 (45′ pt Ramirez 5.5); Gabbiadini 5, Quagliarella 6.5. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Jankto, Sau, Tavares, Ferrari, Tonelli. Allenatore: Giampaolo

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini 7; Mancini 6, Djimsiti 5.5, Masiello 5.5; Hateboer 6.5, de Roon 6, Freuler 6, Gosens 7 (45’+3 st Palomino S.v.); Gomez 5 (28′ st Pasalic 6); Ilicic 7 (42′ st Castagne S.v.), Zapata 7. A disposizione: Berisha, Rossi, Reca, Pessina, Ibanez, Colpani, Barrow. Allenatore: Gasperini

ARBITRO: Fabbri di Ravenna

NOTE: AMMONITI: Murru, Ramirez, Freuler, Zapata ESPULSI: Gasperini

SAMPDORIA – IL MIGLIORE

QUAGLIARELLA 6.5: Buona partita di Fabio Quagliarella che dimostra di non sentire i suoi 36 anni e infila il rigore del momentaneo pareggio con estrema freddezza. Il goal del 1 a 1 gli vale il ventesimo centro stagionale, che gli consente di superare Ronaldo nella classifica marcatori.

SAMPDORIA – IL PEGGIORE

BERESZYNSKI 5 – Partita impalpabile per il terzino, che sostituisce Sala al minuto 15 del secondo tempo e perde la marcatura su Gosens nel goal del vantaggio nerazzurro. Performance abbastanza confusa anche sul piano offensivo, dove non supporta le azioni di un ispirato Praet.

ATALANTA – IL MIGLIORE

ZAPATA 7 – Risponde presente alla sfida dei bomber e insacca con un tiro da rapace il goal del primo vantaggio della sua squadra, su una bella imbucata di Ilicic. Negli ultimi 20 minuti usa molto il fisico e supporta la squadra anche in fase difensiva.

ATALANTA – IL PEGGIORE

GOMEZ 5 – Giornata no per il Papu che rimane in ombra delle due performance più convincenti dei suoi partner d’attacco. Non riesce a concludere nei primi 45 minuti, nel secondo tempo regala il rigore del pareggio alla Sampdoria con un intervento al limite nella propria area di rigore. Viene sostituito al trentesimo per un più efficiente Pasalic.


Sampdoria-Atalanta: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Finisce uno scoppiettante secondo tempo al Ferraris! L’Atalanta porta a casa 3 punti anche senza la guida di mister Gasperini, espulso al 67 per proteste per un rigore dubbio assegnato alla Sampdoria. Brutta partita della squadra di Giampaolo, decisamente sottotono sul piano offensivo: l’Atalanta scavalca momentaneamente la Lazio e si posiziona al pari di Roma e Torino in zona Europa.

45’+6 – FISCHIO FINALE!

45’+6 – Ammonito Freuler

45’+5 – Ammonito Zapata: fallo a centrocampo del colombiano

45’+3 – Ultimo cambio per l’Atalanta, entra Palomino per uno sfinito Gosens

45’+3 – Ammonito Ramirez: secondo giallo della partita

45′ – Per l’arbitro si giocherà altri 6 minuti

43′ – Parata incredibile di Gollini che nega il goal del pareggio ad Ekdal! Grande stacco di testa dello svedese, Gollini si allunga e ci mette la mano

42′ – Secondo cambio per l’Atalanta, fuori un ottimo Ilicic per il centrocampista belga Timothy Castagne

39′ – La Sampdoria si gioca il tutto per tutto, fuori Linetty e dentro Defrel

35′ – Mancano dieci minuti alla fine, un’Atalanta a trazione anteriore cerca di chiudere la gara

32′ – GOAL DELL’ATALANTA! Altra palla di Ilicic che serve Hateboer sulla destra, il cross dell’olandese supera il centro area e finisce tra i piedi di Gosens, che mette a segno una bella rete per il suo terzo centro stagionale.

30′ – Si scaldano gli animi, testa a testa tra De Roon e Quagliarella per un fallo del secondo a centrocampo. L’arbitro sceglie di non estrarre cartellini.

28′ – Primo cambio per l’Atalanta, esce il numero 10 Gomez ed entra il numero 88 Pasalic

22′ – Espulso Gasperini: l’allenatore dell’Atalanta è stato espulso per proteste

22′ – GOAL DELLA SAMPDORIA! Fallo dubbio di Gomez in area, Fabbri concede il tiro dagli undici metri. Quagliarella relizza il ventesimo centro stagionale.

14′ – Secondo cambio per la squadra di Giampaolo, fuori Sala e dentro Bereszynski

11′ – Prima conclusione tentata da Sala, il tiro finisce alto

8′ – Ammonito Murru: punito un fallo del classe 94 nella metà campo. Prima ammonizione della partita

5′ – GOAL DELL’ATALANTA! Bell’imbucata di Ilicic per Zapata, il bomber dell’Atalanta trova una deviazione e infila alle spalle di Audero

1′ – Inizia il secondo tempo, niente cambi per le due squadre

SINTESI PRIMO TEMPO – Partita abbastanza bilanciata quella del Ferraris: Sampdoria e Atalanta non trovano la rete nei primi 45 minuti di gioco. Sul fronte offensivo è sembrato più convincente il tridente nerazzurro, che sembra poter contare su una delle migliori performance stagionali di Josip Ilicic; dall’altra parte una buona partita del centrocampo blucerchiato, tra tutti spiccano Praet ed Ekdal.

45’+2 – FINE PRIMO TEMPO

45’+1 – Primo cambio per la Samp, esce il numero 5 Riccardo Saponara ed entra il numero 11 Gaston Ramirez. Si recupererà un altro minuto di gioco.

45′ – L’arbitro concede un minuto di recupero

41′ – Incredibile errore di Linetty! Il polacco sbaglia un rigore in movimento dopo essersi trovato da solo nel mezzo dell’area bergamasca, Gollini se la ritrova addosso e respinge

39′ – Grande giocata di Ilicic che tiene palla tra tre avversari e propizia il cross di Hateboer, il colpo di testa di Zapata esce di poco alla destra di Audero

31′ – Primo tentativo da fuori per Fabio Quagliarella, parata semplice per Gollini

23′ – Nuovamente Colley su Ilicic, intervento duro e punizione da 20 metri per la Samp

20′ – Trattenuta su Zapata al limite dell’area, tutto buono per Fabbri

12′ – Duro intervento di Colley su Hateboer, solo ammonizione verbale per il centrale della Samp

10′ – Dieci minuti di dominio per la squadra di Gasperini, la Sampdoria fatica a superare la linea di centrocampo

2′ – Subito pericolosa l’Atalanta, cross basso dalla destra di Hateboer, alto il sinistro di Ilicic

1′ – E’ iniziata la sfida

Squadre in campo. Tra poco il fischio d’inizio.


Sampdoria-Atalanta: formazioni ufficiali

Sampdoria e Atalanta scendono in campo alle 15 per un importante match in chiave europea. I blucerchiati occupano attualmente la nona posizione in classifica con 39 punti, la squadra di Gasperini invece è sesta con due punti in più, al pari di Torino e Lazio, in piena zona Europa League. La sfida del Ferraris vedrà anche scontrarsi due dei bomber più in forma del campionato: Fabio Quagliarella e Duvan Zapata.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Gabbiadini, Quagliarella. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Ramirez, Jankto, Sau, Tavares, Bereszynski, Ferrari, Tonelli, Defrel. Allenatore: Giampaolo

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Mancini, Djimsiti, Masiello; Hateboer, de Roon, Freuler, Gosens; Gomez; Ilicic, Zapata. A disposizione: Berisha, Rossi, Palomino, Reca, Castagne, Pessina, Ibanez, Colpani, Pasalic, Barrow. Allenatore: Gasperini


Sampdoria-Atalanta Streaming: dove vederla in tv

Sampdoria-Atalanta sarà trasmessa a partire dalle ore 15 in diretta streaming per pc, smartphone, tablet, smart tv e console su tutti i device compatibili tramite app DAZN, gratuitamente per gli abbonati Mediaset Premium e a pagamento per quelli Sky Sport (anche in tv attraverso decoder Sky Q per tutti coloro che hanno acquistato il ticket aggiuntivo), ma sempre tramite app DAZN. Clicca qui per abbonarti un mese gratis a DAZN.