Sampdoria, Palombo: «Niente alibi» | PS

© foto www.imagephotoagency.it

Continua: «Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità»

E’ una sconfitta pesante quella incassata dalla Sampdoria di Vincenzo Montella allo stadio San Siro di Milano nella 14^ giornata di Serie A: i blucerchiati sono stati battuti per 4-1 dal Milan allenato dall’ex Sinisa Mihajlovic. Intervistato da Premium Sport, il centrocampista doriano Angelo Palombo ha rilasciato alcune dichiarazioni: «Il risultato parla chiaro, non cerchiamo alibi: gli alibi li cercano i deboli. Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità e restare uniti dopo questa brutta serata a San Siro»

CONTINUA PALOMBO – Prosegue l’esperto centrocampista del Doria: «Noi dobbiamo abituarci a giocare in maniera diversa, dobbiamo cerca di apprendere ciò che ci chiede mister Montella: non è facile, ci vorrà del tempo ma dobbiamo fare di più. Delle partite si possono anche perdere, ma non così come questa sera: siamo fragili in questo momento, non ci rialziamo più dopo il primo pugno subito. Dobbiamo migliorare da questo punto di vista, dobbiamo anche imparare a reagire».