Schick si adatta alla Roma: «Posso fare anche l’esterno»

schick osservatori
© foto www.imagephotoagency.it

Il prezzo e il ruolo di Patrik Schick sono al centro della scena per la Roma. Intanto ha parlato lo stesso centravanti: le ultime

La Roma è la piazza ideale per Patrik Schick, lo ha detto lui stesso. L’ex della Sampdoria è diventato il giocatore più costoso della storia della Roma e nella giornata di ieri ha avuto modo di presentarsi ai nuovi tifosi e firmare il contratto. «Sto bene, non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi e di preparare le prossime gare» ha detto il centravanti ceco ai microfoni dei canali ufficiali giallorossi. La prossima partita è l’amichevole con la Chapecoense, ma pare difficile vederlo in campo, più probabile un saluto ai tifosi allo Stadio Olimpico. Lo stesso Schick inoltre ha aggiunto: «La Roma è una squadra importante. Non pensavo che ci fosse un’accoglienza del genere, non avevo mai vissuto niente di simile. Il mio ruolo? Sono mancino, ma posso giocare anche sulla fascia destra. Preferisco fare il centravanti e giocare da vero nove ma posso adattarmi anche da esterno».