Connettiti con noi

Calciomercato

Sissoko nel mirino dell’Inter, stop and go con il Tottenham: le ultime

Pubblicato

su

sissoko

Sissoko – Inter è la trattativa che potrebbe infiammare gli ultimi giorni di mercato: stop, nuovi contatti e apertura dall’Inghilterra

Ieri, la trattativa per portare Sissoko a San Siro sembrava vicina ad arenarsi: Moussa e il Tottenham, infatti, non erano favorevoli al trasferimento in prestito con diritto di riscatto e spingevano per l’obbligo. Stamane, invece, come racconta Premium Sport, ci sarebbero stati nuovi contatti e la controparte si sarebbe ammorbidita, aprendo a questa formula. Si attendono, quindi, ulteriori sviluppi sull’asse Milano – Londra.

Moussa Sissoko è il nome più caldo per l’Inter adesso, ma con il Tottenham c’è ancora distanza: bisogna capire le modalità di trasferimento, anche se il giocatore spinge per andare a Milano – 29 agosto, ore 7.45

Il Tottenham e l’Inter discutono di Moussa Sissoko. Contrariamente alle notizie uscite ieri, pare che i due club possano scindere questa operazione dall’affare Marcelo Brozovic. Per il francese va registrata una distanza netta sulle modalità di trasferimento: da una parte l’Inter vorrebbe partire da un prestito, dall’altra il Tottenham lo venderebbe solamente a titolo definitivo. La cifra a cui stanno pensando gli Spurs è vicina ai trentacinque milioni di euro spesi l’anno scorso per assicurarselo dal Newcastle. Lo stesso Sissoko starebbe spingendo per andare a Milano, o comunque lasciare il club londinese: è l’anno del Mondiale e vuole riprendersi la fiducia della Francia in vista del grande appuntamento. L’Inter continua a trattare e spera ma, come riporta Tuttosport, le differenze di vedute con gli Spurs sono ampie. I nerazzurri dovranno stare attenti alla concorrenza in arrivo dalla Premier League: ci sono squadre inglesi disposte a pagare la cifra richiesta dal Tottenham, sono rivali piuttosto pericolose.