Solito Balotelli: segna, viene espulso e poi perde la testa-VIDEO

balotelli nizza
© foto www.imagephotoagency.it

Balotelli regala la vittoria ai suoi dopo 6 sconfitte consecutive. Ma la festa viene rovinata dall’espulsione

Come sempre, fa tutto Mario Balotelli: segna, su rigore, crea qualche occasione per il raddoppio, e poi si fa espellere. Ma l’essenziale è la vittoria per il Nizza. La prima dopo sei sconfitte consecutive, incluse le due con la Lazio in Europa League. Quindi, per la squadra di Favre, il successo di misura sul Digione è comunque prezioso prima della pausa delle nazionali.

Supermario sblocca la gara al 40′, il rigore se lo procura Pléa. Ma lo trasforma di piatto destro, spiazzando il portiere, Balotelli. Gol numero sei per l’ex rossonero, in otto presenze. Nella ripresa, è sempre il numero 9 a procurarsi un paio di altre occasioni: un diagonale dalla distanza, una bella incursione dopo aver controllato elegantemente di petto, ma neutralizzata in corner.

Poi al 44′, con il risultato ormai acquisito, accade il fattaccio. Sulla trequarti sinistra, su un pallone perso e innocuo, Balotelli tenta di recuperarlo da dietro in scivolata. Yamberé va a terra e per l’arbitro, a due passi, è rosso diretto. Espulsione che manda su tutte le furie l’italiano che protesta anche con il quarto uomo, tornando negli spogliatoi. Balotelli salterà almeno la trasferta a Caen tra un paio di settimane.