Spal: fiducia a Semplici, ma serve una svolta

semplici spal
© foto Ferrara 27/08/2017 - campionato di calcio Serie A / Spal-udinese / foto Insidefoto/Image Sport nella foto: Leonardo Semplici

La Spal vuole svoltare: con il Sassuolo si cercherà la vittoria che manca da Agosto. Semplici non a rischio, almeno per il momento…

Dopo la sconfitta nel derby con il Bologna, la Spal vuole provare ad invertire la rotta. La squadra ferrarese sta mostrando buone cose in campo, ma a fare la differenza sono i soliti errori dei singoli, che in Serie A costano caro. La vittoria manca ormai da 50 giorni, dal match contro l’Udinese del 27 agosto. Da quel giorno, a parte il pareggio con il Crotone, sono arrivate solo sconfitte.

Al momento il tecnico Leonardo Semplici non sembra essere in discussione: la squadra c’è, ma alcuni problemi, finora fatali, vanno risolti quanto prima. La situazione dell’allenatore, però, potrebbe cambiare in caso di sconfitta casalinga nel match di domenica contro il Sassuolo. Se non dovesse arrivare un cambio di passo nel derby contro i neroverdi, è possibile che la società cominci a prendere in considerazione l’esonero di Semplici, almeno per provare a dare una scossa all’ambiente.