Spalletti: «Farò turn over. Manolas sta bene e giocherà»

spalletti
© foto www.imagephotoagency.it

Luciano Spalletti tratteggia i temi di Inter – Roma, strizzando l’occhio anche alla questione stadio, nella sala stampa di Trigoria

Press conference di rito per Spalletti che ha risposto alle tante domande dei cronisti presenti. Ecco quanto emerso nel corso della stessa: «Dobbiamo accelerare ma una partita per volta. Non esiste una partita facile tre le prossime che giocheremo. Inter? Parliamo di una squadra forte che, con un bravissimo allenatore in panca, ha saputo trovare i suoi equilibri. Hanno una rosa forte, ma anche loro dovranno stare attenti a noi perchè siamo pronti per affrontarli. Ne verrà fuori sicuramente un match aggressivo. Icardi? Mi tengo Edin Dzeko. Nelle prossime 3 gare faremo senz’altro turn over: chi è stato utilizzato giovedì si farà trovare pronto mentre per quanto riguarda Manolas il calciatore sta bene e scenderà in campo. Questione stadio? E’ davvero una cosa importante, fondamentale, quanto accaduto ieri però è bello per tutta la città. Faccio i miei complimenti a tutti, dalla sindaca Raggi a Baldissoni. In cuor mio sapevo che avrebbero trovato una soluzione: la Roma, d’ora in poi, sarà più ambita grazie al nuovo stadio. Rinnovo? Ne parlerò con la società. Contano i risultati e i giocatori forti, che vanno tenuti in giallorosso. Se va via un giocatore forte ne deve arrivare uno che lo sia altrettanto o addirittura superiore. Polemica Pioli sui rigori? Non so se vogliono usare noi per chiedere qualcosa».