Connettiti con noi

Coppe Europee

Superlega: no al procedimento accelerato contro la Uefa. Le ultime

Pubblicato

su

Superlega: no al procedimento accelerato contro la Uefa. I dettagli sulla decisione della Corte di Giustizia dell’Unione europea

La Corte di Giustizia dell’Unione europea non darà seguito a un procedimento accelerato dopo la denuncia della Superlega europea contro la UEFA. Il tribunale di Madrid aveva chiesto di verificare se l’organizzazione di Ceferin avesse violato il diritto sulla concorrenza dell’Ue bloccando i top club europei dalla creazione di una lega separatista. 

Ma la lettera della Corte di Giustizia, datata 8 luglio, informava la Superlega e la UEFA che la richiesta proveniente da Madrid di un procedimento giudiziario accelerato è stata respinta. Secondo la lettera della Corte di Giustizia, il termine per le parti interessate a presentare osservazioni sulla denuncia della Superlega è stato fissato al 18 ottobre. JuventusReal Madrid e Barcellona perché svanisce la speranza di una decisione rapida che potesse subito dare adito al proseguimento del progetto. 

Advertisement