Suso in bilico, ma Mirabelli garantisce: «Il Milan non lo mette sul mercato»

suso callejon
© foto www.imagephotoagency.it

Il calciomercato del Milan passa anche dal futuro di Suso: Mirabelli non vuole venderlo, ma intanto non chiude alla cessione

Il Milan terrà Suso o lo venderà? La risposta arriva da Massimiliano Mirabelli, il Diavolo non ha intenzione di cedere lo spagnolo. «Noi vogliamo tenere Suso, ma lui deve avere la stessa voglia, come tutti gli altri. Per lui c’è una clausola, non dipende da noi. Se vorrà esercitarla non avremo problemi a farlo andare perché noi vogliamo solo chi sposa il nostro progetto. Il Milan, però, non lo metterà sul mercato. Io sono contrario alle clausole, è stata una loro esplicita richiesta ma, bene ripeterlo, noi non metteremo il giocatore sul mercato» è quanto ha dichiarato il direttore sportivo del Milan Mirabelli.

Sta di fatto che la clausola per l’ex Liverpool non è di certo insormontabile. Trentotto milioni di euro sono una cifra che qualsiasi club di una certa importanza potrebbe permettersi, quindi la palla passerà tra i piedi di Suso. Mirabelli ha messo la responsabilità sulle spalle del numero otto rossonero, parlando di una clausola voluta dal giocatore e dal suo agente, dunque adesso il destino sarà deciso proprio dal calciatore. Non ci sono stati interessamenti ufficiali, ma è logico che uno come Suso possa piacere a molti grandi club. Il Milan, intanto, non vuole rimanere senza sostituti e pensa a Memphis Depay, ma quella è un’altra storia.