Connettiti con noi

Calciomercato

Thohir stregato da Nainggolan: «Calciatore totale. Poi ha sangue indonesiano»

Francesca Flavio

Pubblicato

su

spal-roma nainggolan

Erick Thohir si unisce al coro degli interisti entusiasti per l’arrivo in neroazzurro di Radja Nainggolan

E’ stata la giornata di Nainggolan in casa Inter, con il centrocampista belga protagonista della conferenza di presentazione all’ora di pranzo. Dal numero 14 sulle spalle alla voglia di vincere, passando per la carica di Maurito Icardi. Radja si è già ambientato dalle parti di San Siro e non vede l’ora di scendere in campo. Più o meno la stessa voglia che ha Erick Thohir di difendere i colori della sua Inter, come dichiarato dall’indonesiano a TopSkor:

«Abbiamo scelto Nainggolan, primariamente, per la sua esperienza. D’altronde Radja ha rinforzato qualsiasi squadra in cui ha militato e saprà adattarsi rapidamente nell’Inter. Poi lo abbiamo scelto perchè è un calciatore totale, dalle qualità indiscutibili. Ci siamo mossi prontamente appena abbiamo saputo che la Roma lo avrebbe lasciato partire. Nelle vene del Ninja scorre sangue indonesiano, questo rappresenta, sicuramente, un ritorno d’immagine positivo per gli interisti d’Indonesia. Parliamo della seconda base straniera di supporters neroazzurri dopo quella cinese». Nainggolan ha fatto breccia nel cuore di Thohir, che se n’è innamorato sia per come sta in campo sia per cosa rappresenta all’esterno del rettangolo di gioco per l’Indonesia, Paese caro ad entrambi.

Advertisement