Il Bologna sfida le big per Tonali: Di Vaio a Brescia con l’agente

tonali brescia
© foto www.imagephotoagency.it

Grandi club ma non solo: tutti pazzi per Sandro Tonali. Il centrocampista del Brescia è stato visionato dal Bologna

Sandro Tonali è finito sul taccuino di numerosi direttori sportivi e osservatori. Il centrocampista, classe 2000, sta incantando con la maglia del Brescia e sono tante le società che hanno preso informazioni. Non è passata inosservata, scrive La Gazzetta dello Sport, la visita di ieri pomeriggio al Rigamonti da parte di Marco Di Vaio, dirigente del Bologna e uomo di fiducia del presidente Saputo. Il centrocampista, considerato l’erede di Pirlo, fa gola a tanti club e il suo agente, Roberto La Florio, si è intrattenuto per oltre 20 minuti con Di Vaio.

E’ in arrivo una mossa del Bologna per Sandro Tonali? Il centrocampista ha firmato da poco un triennale con il Brescia del presidente Cellino. Il numero uno delle Rondinelle ha respinto tante offerte in estate,  in particolare è arrivato il no alla Samp che aveva messo sul piatto 5 milioni più bonus. Troppo pochi secondo il club lombardo che lo valuta il doppio, cosa ribadita anche ieri al Rigamonti. Inter, Juventus e Milan ma anche Monaco, Fiorentina, Bayer Leverkusen e altre grandi squadre hanno acceso i radar sul giovane centrocampista che può diventare l’erede di Andrea Pirlo. Attenzione però alle mosse del Bologna.