Torino, pronto il rinnovo di contratto di Moretti: le ultime

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

Al ‘Salone Internazionale del Libro’ il difensore del Torino Emiliano Moretti ha espresso tutta la sua volontà di voler continuare a giocare

Il difensore del Torino Emiliano Moretti, secondo quanto riportano i colleghi del quotidiano nazionale ‘Tuttosport’, non vuole pensare a smettere di giocare. Ieri infatti in occasione dell’ultimo giorno del ‘Salone Internazionale del Libro’ di Torino infatti il difensore originario di Roma ha espresso il suo desiderio di continuare a mettersi in discussione e continuare almeno per un altro anno, nonostante abbia raggiunto le 37 primavere.

Il difensore del Torino, arrivato nel luglio del 2013 e pagato 700mila euro dal presidente Urbano Cairo, è un idolo della piazza granata per le sue grandi qualità e lo spirito di sacrificio che mette in campo, dando tutto per la maglia. Durante questo importante evento ha infatti affermato che gradirebbe prolungare di un altro anno la sua esperienza al Toro, visto che ha il contratto in scadenza a giugno e non dovrebbero esserci problemi per posticipare di 12 mesi il suo addio al calcio agonistico. Prodotto del settore giovanile della Lodigiani, in carriera Moretti ha vestito anche la maglia della Fiorentina (alzando la Coppa Italia nel 2001), della Juventus (con cui ha vinto la Supercoppa Italiana nel 2002), del Bologna e del Valencia (Coppa del Re nel 2008 e Supercoppa Europea nel 2004).