Toro che occasione! Facundo Ferreyra può arrivare gratis

Iscriviti
© foto www.imagephotoagency.it

In attesa che si capiscano le intenzioni di Andrea Belotti, il Toro si sta guardando intorno in cerca di occasioni low cost

L’ultimo mercato del Torino è stato tutto tranne che sufficiente. I 15 milioni spesi da Cairo per Mbaye Niang sono stati un investimento a perdere così come la spesa effettuata per il difensore brasiliano Lyanco, non ha portato i risultati sperati anche a causa degli infortuni del granata. Per questo motivo il ds Petrachi spera che la campagna acquisti estiva, che attende il Torino, sia fruttifera come il rendimento di Nicolas N’Kolou vera e propria sorpresa positiva della stagione. Il centrale camerunese ha già fatto sapere di voler rimanere sotto la Mole nonostante gli interessamenti di tante squadre, italiane ed estere. Il difensore ex Lione costò al Torino appena 500mila euro che si tramuteranno in 3,5 milioni non appena verrà definito l’acquisto a titolo definitivo.

Il mercato granata dipenderà, inevitabilmente, dal nodo Andrea Belotti. Il numero 9 del Toro potrebbe essere usato come vittima sacrificale per portare liquidità nelle casse granata anche se non è dato per scontato un suo addio in estate. Per questo motivo Petrachi e Cairo si stanno muovendo nel limitato, ma al contempo vantaggioso, mercato dei parametri zero. E in cima alla lista dei dirigenti granata c’è una vecchia conoscenza del Toro: Facundo Ferreyra. L’attuale centravanti dello Shakhtar Donetsk si libererà a giugno a parametro zero e su di lui ci sono già tantissimi club (Fiorentina e Napoli tra gli altri) che non vogliono farsi sfuggire un’occasione simile. Già, perchè il tabellino di Ferreyra parla chiaro: 60 gol in 114 presenze con il club ucraino. Mazzarri l’aveva già cercato ai tempi del Napoli e ora farebbe carte false per avere a disposizione il classe ’91.