Vecino: «Non abbiamo ancora fatto nulla»

vecino fiorentina
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Matias Vecino, centrocampista della Fiorentina, al termine del match contro il Borussia, valido per i sedicesimi di finale di Europa League

Matias Vecino, centrocampista della Fiorentina, ha parlato ai microfoni al termine del match vinto contro il Borussia: «Nel primo tempo abbiamo sofferto, volevamo fare pressing alto, ma eravamo distanti e li abbiamo fatti giocare troppo. Nella ripresa, invece, abbiamo giocato meglio. Al ritorno non dovremo lasciargli spazi tra le linee, che è quello che oggi ci ha creato più difficoltà. Dobbiamo migliorare, ma guardiamo anche alle cose positive. Bernardeschi? Gli abbiamo fatti i complimenti per il goal, oggi è anche il suo compleanno. Non abbiamo ancora fatto nulla, la qualificazione non è scontata, dobbiamo giocare il ritorno. Milan? Sarà una specie di scontro diretto, dobbiamo metterci subito a lavorare».