Connettiti con noi

Calcio italiano

Venezia, Zanetti: «Credo nella salvezza. Henry? Tutto chiarito, ho dato un brutto esempio»

Pubblicato

su

Venezia

Paolo Zanetti, allenatore del Venezia, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport sulla salvezza della sua squadra

Paolo Zanetti, allenatore del Venezia, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport sulla salvezza della sua squadra. Le sue dichiarazioni:

PERIODO NO – «Abbiamo perso un po’ tutti di autostima. Dopo la partita persa contro il Verona è successo qualcosa nella testa dei giocatori. Non fare risultati ci ha fatto perdere delle certezze. Crisi poi sfociata in una marea di errori individuali. Ora dobbiamo lottare contro i nostri fantasmi perché nella prima parte di stagione abbiamo dimostrato di valere la categoria. C’è da riportare entusiasmo anche ai tifosi».

SALVEZZA – «Ci credo ancora, assolutamente. Per carattere non sono uno che molla e sarò l’ultimo ad abbandonare la nave. E sono sicuro che scenderà da essa con la bandiera in mano come fatto lo scorso anno. Credo nei miei giocatori».

SOSTA – «Da un lato avrei preferito giocare subito per una reazione emotiva, dall’altra parte è un momento per ricompattarsi».

GIOCATORI – «Ora i più esperti devono prendere per mano la squadra e i giovani. Abbiamo tanti ragazzi di prospettiva e questo è il nostro progetto».

HENRY – «Ci siamo sentiti la sera dopo il litigio. Ci siamo scusati entrambi. Io non ho dato il buon esempio. L’errore che ho fatto è aver mostrato pubblicamente cose che vengono fatte nello spogliatoio. Tutto chiarito, ho tanta stima di lui».

SPEZIA – «Ogni gara può portare punti. Gli scontri diretti saranno tosti e dobbiamo trovare una grande forza mentale. A fine stagione tireremo una riga e vedremo cosa ci siamo meritati». 

Advertisement

News

Copyright 2021 © riproduzione riservata Calcio News 24 -Registro Stampa Tribunale di Torino n. 47 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - P.I.11028660014 - Editore e proprietario: Sport Review s.r.l.