Verdi a Bologna a tempo determinato: adesso c’è la Roma

© foto www.imagephotoagency.it

Nemmeno il tempo di scrivere la parola fine sul calciomercato invernale, che il futuro di Simone Verdi si appresta a diventare un tormentone estivo

Il nome di Simone Verdi è stato, senza ombra di dubbio, uno dei più chiacchierati in questo mese di gennaio. E’ arcinoto che il numero 9 del Bologna fosse l’obiettivo numero uno del Napoli per rinforzare il reparto offensivo del roster a disposizione di mister Maurizio Sarri, ma il fantasista, alla fine, ha preferito continuare il suo percorso di crescita con la casacca del Bologna. Per poi approdare in una big italiana la prossima estate? Plausibile.

Verdi sarebbe nei pensieri della Roma, a detta de Il Messaggero. Il direttore sportivo Monchi potrebbe tentare l’assalto al giocatore la prossima estate, che si preannuncia rivoluzionaria per la società giallorossa visti i presupposti di questa sessione di compravendite. Il prodotto del settore giovanile del Milan, d’altronde, ben si adatterebbe al gioco di Eusebio Di Francesco che potrebbe schierarlo sia sulla fascia destra che su quella mancina. Corsa, abilità tecnica, capacità balistiche di assoluto livello e resistenza le skills principali del suo gioco. E chissà che dopo il “no” rifilato al Napoli, alla Roma non dica “sì” per fare il grande salto in una big.