Vrenna contro Tagliavento: «Spero non faccia altri danni»

Iscriviti
vrenna crotone
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente del Crotone, Gianni Vrenna è una furia: «I due punti negati contro il Cagliari possono crearci grandi problemi»

Un’altra salvezza miracolosa da conquistare. Il Crotone è chiamato ad una vera e propria impresa contro il Napoli per cercare di rimanere in Serie A. Tanti, troppi, i punti persi in stagione sia per errori collettivi che arbitrali come ci tiene a sottolineare Gianni Vrenna, presidente del Crotone, nell’anti vigilia della sfida: «Certo pesano tanto i due punti negati da Tagliavento e rischiano di crearci grandi problemi. Ma noi non ci piangiamo addosso a due giorni dalla gara decisiva. Partiamo per Napoli con la convinzione che la squadra è in salute e possa fare risultato. Certo vedere Tagliavento designato domenica proprio a Cagliari (per la gara con l’Atalanta, ndr) come quarto uomo… Speriamo che non faccia altri danni».

Clima torrido fino all’ultima giornata di campionato. Le polemiche arbitrali non si sono placate durante la stagione nonostante l’introduzione del VAR, che non è servito ad eliminare completamente le parole velenose nei confronti dei direttori di gara, non sono mancate dichiarazioni ed atteggiamenti in campo e fuori decisamente sopra le righe.