Wenger, addio all’Arsenal? Inter e Milan osservano

wenger milan-arsenal
© foto www.imagephotoagency.it

Wenger verso l’addio all’Arsenal? Per la prima volta il tecnico francese, dopo un ventennio, ammette l’esistenza di una possibilità di divorzio dai “Gunners”. Inter e Milan interessa a lui per la prossima stagione?

Wenger – Arsenal: addio? Ci sono Milan e Inter… – 19 febbraio

L’addio di Arsene Wenger dopo un ventennio all’Arsenal potrebbe alzare le antenne dei club interessati al francese, che ha comunque già detto che continuerà ad allenare anche lontano da Londra. Tra i club interessati al manager di Strasburgo ci sarebbero soprattutto Inter e Milan: entrambe le proprietà cinesi dei club milanesi avrebbero messo gli occhi su Wenger per capacità ma, soprattutto, esperienza e possibilità di creare un progetto. Vincenzo Montella in casa rossonera può rischiare il posto in caso di mancata qualificazione all’Europa e con la nuova proprietà di Sino Europe, mentre Stefano Pioli in nerazzurro ha un contratto in scadenza a fine stagione.

Wenger – Arsenal: addio rimandato?

Da pochi minuti Arsene Wenger, tecnico dell’Arsenal, ha preso la parola in conferenza stampa. L’occasione dell’incontro odierno con i cronisti, secondo quanto filtra dalla stampa, potrebbe essere il preludio dell’annuncio dell’addio a fine stagione dopo la debacle in Champions League e in Premier League. Così, invece, non è stato, visto che la conferenza stampa odierna di Arsene Wenger, in sella al club londinese da ben 22 anni, non ha fatto luce sul suo futuro a fine stagione, quando le strade del tecnico classe ’49 di Strasburgo e i Gunners potrebbero separarsi dopo quasi un quarto di secolo: «Quello che è importante non è il mio futuro, ma quello dell’Arsenal. Io di sicuro allenerò la prossima stagione, che sia qui all’Arsenal o altrove» svelando inoltre che la sua decisione in merito alla permanenza a Londra verrà comunicata tra marzo e aprile.