Zeman: «Mercato va chiuso molto prima»

© foto www.imagephotoagency.it

Le parole in sala stampa del tecnico del Cagliari

CAGLIARI ZEMAN SASSUOLO CONFERENZA – Dopo il primo appuntamento ufficiale in Coppa Italia, vinto dal Cagliari per 2 a 0 contro il Catania, ci si concentra sulla prima sfida di campionato contro il Sassuolo. Al Mapei Stadium il Cagliari proverà a strappare punti importanti, anche perché quella col Sassuolo è un vero e proprio scontro salvezza.   Zeman analizza la situazione in conferenza stampa a partire proprio dal successo col Catania:«Sono convinto che questa squadra ha ancora delle riserve. C’è tempo per migliorarsi e per conoscersi meglio. La vittoria è stata un’iniezione di fiducia».

AVVERSARI  – Zeman prosegue: «Non mi aspetto regali da Di Francesco, sul piano del gioco si è comportato sempre bene l’anno scorso con il Sassuolo nonostante i risultati. Hanno fatto un bel mercato. Ha tre giocatori importanti in attacco, Berardi, Zaza e Floro Flores. Ma anche i miei attaccanti sono forti. La formazione di sabato ha fatto bene, ma non anticipo quella di domani. I giocatori non impiegati hanno dato risposte positive. Hanno fatto bene in settimana, poi io devo fare delle scelte e spero di non sbagliare».

CAMPIONATO – Infine: «Conti è importante per questa squadra, l’ho trovato molto maturato rispetto a 10 anni fa ed è importante anche fuori dal campo. Mi auguro di vedere altri gol come quelli al Catania, dobbiamo recuperare palla appena c’è la possibilità. Il problema della Serie A non è la data di inizio del campionato, ma il numero delle squadre e il mercato ancora aperto. Per me il mercato va chiuso prima dell’inizio della preparazione».