Juve, nuovo ‘sfogo’ di Alex Sandro: la situazione

alex sandro
© foto www.imagephotoagency.it

Nuovo sfogo del terzino sinistro contro la Juventus. Alex Sandro in rotta con l’ambiente bianconero: cessione sempre più probabile

Non è ancora scoppiato il caso ma poco ci manca. La Juventus si interroga sul futuro di Alex Sandro e lavora sul mercato alla ricerca di un’alternativa. Nessuna cessione a gennaio, salvo sorprese. Il giocatore brasiliano, secondo quanto riferito da “Sportitalia“, avrebbe manifestato non poche perplessità sull’attuale situazione. Allegri quest’anno ha deciso di escluderlo in diverse occasioni importanti in campionato e lo ha pungolato spesso in conferenza stampa («Non è il vero Alex Sandro» ha detto più volte il tecnico). Dietro al rendimento sotto alle aspettative del giocatore ci sarebbero le voci di mercato.

Il giocatore non è felice e in estate aveva chiesto di partire. La corte del Chelsea era serrata, l’offerta era da nababbo ma la Juventus, dopo le partenze di Bonucci e Dani Alves, non poteva permettersi di perdere un altro giocatore importante, un altro tassello fondamentale per la difesa. A. Sandro però non è felice in questo momento e, con ogni probabilità, partirà a giugno. Nessuna cessione a gennaio ma secondo l’emittente televisiva di Tarak Ben Ammar la situazione torna a farsi delicata. Mancano 11 giorni alla chiusura del mercato ma, almeno a gennaio, nonostante tutto, non ci saranno sorprese.