Allegri: «Roma tosta, noi siamo primi. Col Napoli…»

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

La conferenza di Max Allegri alla vigilia di Juventus – Napoli, semifinale d’andata della Tim Cup: «Rugani riposa. Scudetto? Roma tosta, noi siamo primi»

Neanche il tempo di godersi la vittoria in campionato con l’Empoli che per Massimiliano Allegri e la Juventus è già tempo di rimettersi all’opera. Domani sera il primo atto della semifinale di Tim Cup contro il Napoli e il tecnico bianconero ha presentato quest’oggi in conferenza la sfida, facendo il punto sulla formazione che verrà con alcuni rientri importanti in difesa. Queste le sue parole: «La Roma è una squadra tosta, ma noi siamo primi, dobbiamo fare il nostro percorso. Per adesso pensiamo alla Coppa Italia, affronteremo un Napoli tosto e ci attende una gara molto complicata domani. Per domani sarà fondamentale non prendere gol in casa. Il pericolo è innervosirsi se non si sblocca subito il match: a Crotone e con l’Empoli non è successo. Non si possono sbloccare tutte le partite all’inizio, alcune le vinci dopo. Formazione? Ho cinque difensori e valuterò oggi chi fare giocare, ci saranno dei cambi: Rugani riposa, per gli altri in difesa devo valutare. Neto gioca, valuterò la presenza di Pjaca. Non dobbiamo perdere solidità e compattezza di squadra, al di là delle caratteristiche dei singoli. Sugli esterni giocheranno Lichtsteiner ed Asamoah. Stiamo facendo bene con questo modulo ma questo non esclude ulteriori cambiamenti. Higuain ha già rotto il ghiaccio contro il Napoli nella sfida di campionato,  Mi aiuta molto il fatto che tutti siano in buona condizione e disponibili a giocare. Posso scegliere. Siamo ancora in corsa per tutte e tre le competizioni stagionali, arriviamo a marzo nelle migliori condizioni e adesso dobbiamo giocarcele tutte e tre. Triplete? Parliamo di cose serie. Abbiamo 15 partite da giocare, vediamo di allungare il calendario».