Allegri non ci sta e rimprovera un big dopo Juve-Lazio. E Chiellini…

allegri juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Confronto nello spogliatoio, dopo la sfida tra Juve e Lazio, tra Allegri e la squadra. Ecco i rimproveri dell’allenatore bianconero

La sconfitta con la Lazio rischia di lasciare strascichi pesanti in casa Juventus. I bianconeri hanno perso per 1-2 contro la Lazio, colpiti per due volte da Ciro Immobile. La sconfitta è arrivata nel momento giusto secondo Max Allegri che dopo la gara non ha lesinato critiche ai suoi giocatori. Il tecnico, con tono pacato, ha attaccato la squadra: «Bisogna lavorare perché c’erano state delle avvisaglie a Bergamo, con il Sassuolo e in casa con il Torino. Abbiamo dei cali di concentrazione che paghiamo a caro prezzo».

Il tecnico non ha gradito la prova dei suoi e dopo la sfida è andato in scena un confronto tra Max Allegri e la squadra. L’allenatore ha invitato i suoi a dare di più e a voltare pagina già contro lo Sporting, sfida fondamentale per il prosieguo del cammino in Champions League. Il tecnico ha attaccato Douglas Costa, anche pubblicamente («può fare meglio anche se ha fatto meglio di altre volte, si deve ancora ambientare») e Giorgio Chiellini, uno dei senatori bianconeri, ha preso le difese dell’allenatore, dicendosi d’accordo con le parole del tecnico juventino.