Giovani e bravi: Silva e Cutrone coppia ad hoc per il Milan

© foto www.imagephotoagency.it

La coppia d’attacco André Silva-Cutrone dà nuova linfa al Milan, lo si è visto nella vittoria in Europa League contro l’Austria Vienna: le ultime news e qualche statistica interessante

André Silva e Patrick Cutrone sembravano rivali per una maglia a inizio stagione, ma in Milan-Austria Vienna sono arrivate risposte interessanti per Vincenzo Montella. Ammesso e non concesso che la squadra di Thorsten Fink non è stata proprio l’avversaria più ostica incontrata finora, il Diavolo ha segnato cinque gol e ha mostrato una coppia d’attacco in grande spolvero. André Silva-Cutrone, citando il commissario Gordon di Batman, può non essere la coppia che il Milan si merita, ma in questo momento è quella di cui ha bisogno.

Cutrone è stato il più giovane giocatore a segnare una doppietta in questa Europa League, Silva – che, bene ricordarlo, ha 22 anni – invece è diventato il marcatore migliore del Diavolo in stagione: 7 gol, tutti in Europa League. I dati dicono che Silva e Cutrone sono due rincalzi in questo Milan, spesso partono dalla panchina e non trovano spazio. Eppure assieme hanno funzionato e le caratteristiche del portoghese e del lombardo sono andate a braccetto. Riproporli contro il Torino potrebbe non essere una cattiva idea, anche se molto dipenderà dal rientro dei titolari.