Connettiti con noi

Hanno Detto

Aronica: «Superlega creata ad hoc per favorire i grandi club estromettendo i medi e piccoli»

Pubblicato

su

Salvatore Aronica, ex difensore della Juve ed ex compagno di Paulo Dybala al Palermo, parla in esclusiva a Juventusnews24

Salvatore Aronica ha parlato ai microfoni di Juventusnews24.com. Queste le parole dell’ex difensore sulla Superlega.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE DICHIARAZIONI INTEGRALI

Si è parlato di un “contribuito di solidarietà” che la Superlega avrebbe previsto per aiutare le società più in basso. Che effetto avrebbe potuto avere secondo lei la nuova competizione sulle squadre che non ne fanno parte?

«Penso che questa Superlega fosse stata creata ad hoc per favorire i grandi club, estromettendo i medi e piccoli. Non penso neppure ci fossero presupposti per contributi alle piccole. Forse con un po’ di buon senso avrebbero cercato di aiutare le piccole società ma la vedo anche questa una situazione che andava approfondita».

In Serie A si rischiava di aumentare il divario con le piccole?

«Sì, ma oltre il divario si sarebbe persa la competizione e l’appeal di quella che è la Serie A. Se la Juve, il Milan o l’Inter avrebbero dovuto affrontare una big europea, in campionato avrebbero dato meno. Ne sarebbero venute meno l’appeal e la competizione del campionato».

Advertisement