La Fiorentina alza la voce: «Perseguiremo chi ha offeso Astori»

La Fiorentina alza la voce: «Perseguiremo chi ha offeso Astori»
© foto www.imagephotoagency.it

Insulti ad Astori sui social dopo Fiorentina-Inter. Il club viola non ci sta e ha deciso di prendere dei seri provvedimenti

La situazione è degenerata, come spesso accade sui social è sfuggita letteralmente di mano. Degli imbecilli, dopo la sfida tra Fiorentina e Inter, i soliti leoni da tastiera, hanno offeso la memoria di Davide Astori, altri hanno anche augurato all’arbitro Abisso di fare la stessa fine del compianto difensore e capitano viola, tra l’altro, proprio a pochi giorni dall’anniversario della sua scomparsa. La Fiorentina non ci sta e ha deciso di alzare la voce e soprattutto di passare ai fatti. I viola, con un comunicato, hanno reso noto che sono in contatto con le autorità e prenderanno dei seri provvedimenti nei confronti degli autori di questo folle gesto.

Così la Fiorentina: « La Fiorentina ha assistito sgomenta e profondamente rattristata al susseguirsi di messaggi vergognosi, postati da alcuni individui sui vari canali social ufficiali del Club, che hanno avuto come bersaglio Davide Astori. La Società viola è in contatto costante con le autorità competenti affinché questi sciacalli vengano perseguiti come meritano. Noi continuiamo a credere nello sport e nei valori che esso rappresenta. Un episodio non può scatenare questa rabbia insensata e facciamo appello ai tifosi veri affinché isolino questi individui indegni».