Atalanta, Gasperini: «Col Milan sarà un esame. Gattuso? Bravissimo»

Atalanta, Gasperini: «Col Milan sarà un esame. Gattuso? Bravissimo»
© foto www.imagephotoagency.it

Si è conclusa la conferenza stampa dell’Atalanta in cui Gasperini ha rilasciato le sue dichiarazione pre partita. Ecco le sue parole

L’Atalanta gioca una partita importante questo sabato contro il Milan e Gasperini lo sa. Subito dopo la conferenza stampa del Milan si è avuta quella dell’Atalanata. Ecco cosa dice Gasperini: «La gara col Milan sarà un bell’esame, di quelli tosti, corposi. Ma ci arriviamo preparati. Non sono partite decisive, ma importanti sicuramente, che ti possono dare fiducia e convinzione. Inizia un periodo in cui affronteremo squadre che ci sono vicine in classifica. A questo punto del campionato è importante potersela giocare: viviamo questo momento con voglia di fare bene». Lascia alcune parole anche sul lavoro del Milan e di Gattuso: «Il Milan è una grande squadra, con giocatori importanti. Per noi sarà un’occasione per misurarci con loro. Gattuso è stato bravissimo, ha dato una svolta al Milan. L’ha resa una squadra difficile da superare, che ha un po’ il carattere del suo allenatore».

Rispondendo alle domande sulla partita dell’andata Gasperini dice: «Queste sono partite che noi dobbiamo interpretare con grande rispetto, attenzione, concentrazione. E dovremo esprimerci al meglio: va fatta una prestazione di livello. All’andata non avevamo fatto una grande partita, domani mi auguro sarà una gara diversa, servirà un’Atalanta migliore. Da allora sia noi che loro siamo cresciuti tanto». Infine su un suo traguardo raggiunto, quello di 100 partite in Serie A con l’Atalanta dice: «Domani saranno cento partite in A con l’Atalanta? Magari farne altre cento così, con questi risultati». Appuntamento sabato ore 20:30 per AtalantaMilan.