Ballardini in vista della Lazio: «Sono molto forti, dobbiamo affrontarli con personalità»

ballardini genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Conferenza stampa di vigilia per Davide Ballardini che con il suo Genoa domani affronterà la Lazio di Inzaghi

Impegno in trasferta per il Genoa di Davide Ballardini. Dopo il successo per 1-0 contro il Bologna, i rossoblù saranno ospiti della Lazio di Inzaghi che è partita con il freno a mano tirato in questo inizio di stagione. Ballardini non fida e in conferenza stampa ipotizza che sfida sarà tra le due squadre: «La Lazio è una squadra che da un po’ di anni è molto chiara nella gestione. Ha giocatori di grande esperienza e qualità. E’ una squadra che è sempre in controllo della partita e quando ti attacca lo fa con molta qualità. La Lazio è una squadra difficile da incontrare con giocatori di grande personalità e qualità. Conosciamo bene le loro qualità e la loro forza. Si affronta con molta personalità perchè non puoi giocare con la Lazio e non essere squadra o non esser convinto di poter fare una buona partita».

Poi qualche nome per la formazione che vedremo in campo domani all’Olimpico: «Ci siamo trovati meglio quando abbiamo abbassato Bessa regista all’altezza delle mezzali. Valutiamo alcuni giocatori che in settimana hanno avuto qualche fastidio. Sandro? Ieri ha riposato da programma. E valutiamo oggi. Se le sensazioni sono buoni, Sandro potrà essere convocato». Il punto sugli infortunati: «Pandev ha avuto un fastidio alla schiena, ieri si è allenato e oggi si allena. Lopez, Lapadula e Favilli sono out. Sandro oggi si allena e Romero ha fatto una settimana con la squadra. Kouamé, neo papà, è rientrato mercoledì mattina».