Connettiti con noi

2011

Bari, Torrente: “Donati e Marotta potrebbero partire”

Pubblicato

su

Vincenzo Torrente sa che il suo Bari potrebbe perdere qualche elemento importante durante il mercato di gennaio. Il tecnico dei pugliesi ha parlato ai microfoni di ‘solobarinews.it’, dove ha ammesso che ci saranno delle operazioni in uscita: “Sarei ipocrita se dicessi che non mi dispiacerebbe se dovesse partire Donati. Lui è il nostro capitano, è un punto di riferimento per i più giovani e non solo. Per me logicamente è incedibile. Ma spetta alla società  valutare e, considerata la situazione finanziaria, se dovesse arrivare un’offerta congrua potrebbe partire ed a quel punto dovremmo compattarci ulteriormente; in ogni caso lo considero un mio giocatore e non è assolutamente detto che parta. Quanto ad Alessandro Marotta, lo conoscevo da tempo, avendolo già  allenato. Avevamo puntato su di lui ad inizio stagione, ma insieme ad altri giocatori ha reso al di sotto delle sue potenzialità . Il giocatore ha diverse offerte e insieme a lui faremo le necessarie valutazioni sul suo futuro. Per quanto riguarda il mercato in entrata la società  conosce bene le mie richieste, vedremo quel che si può fare”. Sulla stagione sin qui, aggiunge: “Ci è mancata la continuità  di rendimento e risultati soprattutto in casa, ma sono fiducioso per il proseguo del campionato. Soprattutto mi auguro che Castillo, Kutuzov e lo stesso Bogliacino possano dare quel qualcosa in più dal punto di vista dell’esperienza. Dagli altri giovani mi aspetto maggiore costanza e potremo toglierci le nostre soddisfazioni”.