Calciomercato Juventus: Emre Can solo in saldo, ora c’è Bentancur

bentancur juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Juventus: nessuna spesa importante è prevista in gennaio a centrocampo, complice soprattutto l’esplosione di Bentancur. I bianconeri seguono ancora Emre Can, ma solo in saldo

La Juventus, con tutta calma, progetta la sessione di calciomercato invernale, senza sussulti, a meno di infortuni sensazionali (i tifosi faranno i dovuti scongiuri). I bianconeri valutano come già molto completa la rosa messa a disposizione in estate al tecnico Massimiliano Allegri. Soprattutto a centrocampo. Quello che a inizio campionato pareva il reparto meno fornito della squadra, si è rivelato in realtà, ad oggi, quello messo meglio. Merito sia dell’acquisto degli ultimi giorni di Blaise Matuidi dal Paris Saint-Germain ad agosto, sia soprattutto dell’esplosione di Rodrigo Bentancur. Il giovane uruguaiano, arrivato dal Boca Juniors, ha sorpreso tutti per rendimento e personalità: l’obiettivo di Allegri è quello di lasciargli, passo dopo passo, sempre più spazio tra i titolari, senza arrestare la sua crescita con l’arrivo in squadra di un elemento che potrebbe metterlo in ombra.

Ecco perché, al netto delle possibili occasioni che si presenteranno da qui a fine gennaio, la Juve potrà permettersi di ragionare con calma sull’acquisto di un centrocampista. Nel mirino resta sempre Emre Can (leggi anche: Juventus: Emre Can pista calma, ma c’è una possibile concorrente): il tedesco del Liverpool, in scadenza di contratto, può arrivare soltanto al giusto prezzo. I bianconeri non vogliono dissanguarsi con una spesa folle, soprattutto in inverno. Questo è il motivo per cui resta in seconda fila l’altro obiettivo per il centrocampo, ovvero Leon Goretzka: il giocatore dello Schalke 04 ha già un costo maggiore rispetto al compagno di nazionale Can ed è al momento un po’ fuori dai piani di mercato juventini. Del resto, con un Bentancur in più, potrebbe non valere la pena investire ancora.