Insulti pesanti alla sorella incinta: la reazione di Bernardeschi è da applausi! – FOTO

bernardeschi juventus
© foto www.imagephotoagency.it

Lo scorso 22 settembre Bernardeschi ha postato una foto della sorella incinta su Instagram, ma sono piovuti insulti pesantissimi e ingiustificabili. E il giocatore dal ritiro della Nazionale sbotta: «Dovrebbero vergognarsi»

Sui social le offese e gli insulti non sono mai abbastanza. E non c’è mai limite al peggio. Stavolta nel mirino di alcuni imbecilli su Instagram ci è finito Federico Bernardeschi, che lo scorso 22 settembre ha postato una foto della sorella incinta. Un gesto amorevole, per un ragazzo del ’94 che sta per diventare zio, con grande emozione e gioia. Ma anche uno scatto tenero ha trovato persone che non hanno gradito. E che, per offendere Bernardeschi (che, ricordiamolo, non ha ucciso nessuno), hanno finito per ricoprire di insulti la sorella sul profilo del giocatore della Juve. Il passato alla Fiorentina torna sempre d’attualità, per un ragazzo al quale in pochi hanno perdonato il trasferimento in bianconero.

Lo zio ti sta aspettando ❤️ @gaia_bernardeschi

A post shared by Federico Bernardeschi (@fbernardeschi) on

Dal ritiro della Nazionale Bernardeschi è tornato sulla questione, con toni pacati e con la ferma convinzione di essere dalla parte della ragione: «Quelli che insultano, augurano morti, fanno cose pesanti, perché vanno oltre al fatto del tifo e dei colori della maglia. Credo che queste persone non vadano bene ed io sono contro questa cosa perché ad esempio ho messo la foto di mia sorella che era incinta, ed auguravano la morte della bambina prima che nascesse. Questi leoni da tastiera se fanno qualcosa a me, non succede niente perché ho basi solide, ma ci sono ragazzi che si suicidano davanti a certe cose e soffrono». Parole sante da parte di Bernardeschi, che in maniera civile ha smorzato la polemica, senza abbassarsi al livello dei seguaci che insultano la sorella. L’educazione, si sa, non si può certo comprare…