Bologna-Napoli, rossoblù in campo con una maglia speciale e storica

bologna
© foto www.imagephotoagency.it

Nel posticipo che chiude la 3° giornata di Serie A il Bologna presenta la nuova maglia da trasferta dedicata ai cento giocatori che l’hanno vestita più volte nella storia

In casa Bologna è ancora tempo di presentazioni dei kit di gara ufficiali per la stagione 2017-18. Questa sera, in occasione della partita col Napoli che chiude la 3° giornata di Serie A, gli emiliani scenderanno per la prima volta in campo con la maglia away lanciata questa mattina con un annuncio social. Nulla di speciale nelle scelte cromatiche in sé, sarà bianca (il colore per cui tradizionalmente optano tutte le squadre per le trasferte onde evitare coincidenze con quelli delle avversarie) con una fascia che richiama il rosso e il blu societari. Ma è proprio quest’ultimo elemento, l’inserto diagonale, che presenta la specialità per cui Macron, lo sponsor tecnico del Bologna, ha realizzato la casacca: è costituita interamente dai nomi dei 100 giocatori più rappresentativi della storia del Bologna. Rappresentativi nell’uso corretto del termine, perché i prescelti che godono di questo prezioso riconoscimento sono proprio i cento calciatori che contano il maggior numero di presenze.

Tantissimi nomi tra i quali si possono leggere quelli di Angelo Schiavio, Giacomo Bulgarelli, Cesarino Cervellati, Ezio Pascutti, Romano Fogli, Tazio Roversi, Harald Nielsen, Helmut Haller, Amedeo Biavati, Marino Perani, Franco Janich, Beppe Savoldi, fino ad arrivare ai più recenti Carlo Nervo, Beppe Signori e Marco Di Vaio. «Il capo ha una vestibilità body con inserti in micromesh per assicurare traspirabilità e leggerezza. Il collo è a V con vela in maglieria» si può leggere nella descrizione dell’indumento. Il nuovo capo di abbigliamento sarà ovviamente disponibile all’acquisto per i supporter che la desidereranno, magari come pezzo unico da collezione, nei Macron Store e nei rivenditori autorizzati del Bologna FC, oltre che in e-commerce sui siti web dei club rossoblù.