Connettiti con noi

Hanno Detto

Milan, Bonera: «Ho imparato tantissimo da Pioli, ma l’idea di diventare primo allenatore c’è»

Pubblicato

su

Daniele Bonera ha parlato della stagione come collaboratore di Stefano Pioli al Milan in un’intervista rilasciata a Sky Sport

Daniele Bonera, collaboratore tecnico rossonero, è intervenuto ai microfoni di Sky, in un’intervista che lo ha visto interagire anche con l’ex compagno di squadra Santi Cazorla. Queste le dichiarazioni:

«Sono molto contento di vederti. Per il Villarreal la vittoria stasera sarebbe la chiusura di un cerchio, so quanto hanno investito per raggiungere un trofei, incrocio le dita e non dico altro. Cazorla è uno dei cinque calciatori più forti con cui ho giocato, la sua capacità di gestione del pallone è sorprendente»

Sul Milan – «Abbiamo fatto, come ha detto la proprietà e la dirigenza, una stagione importante e ora dobbiamo ricaricare le batterie, vista la qualità e il livello degli impegni che ci aspetteranno, ora però abbiamo bisogno di rilassarci. Pioli? Persona molto equilibrata, preparata e meticolosa, gli aggettivi si sprecano, a livello umano mi ha stupito per la capacità di tenere coeso il gruppo. Ho imparato tantissimo in questo mio secondo anno da collaboratore, però l’idea di essere primo allenatore c’è, per adesso mi concentro a dare il mio contributo».