Connettiti con noi

Azzurri

Bridge contro Mancini: «Lo odio, all’Europeo volevo che perdesse»

Pubblicato

su

Mancini

L’ex difensore del Manchester City Bridge ha punta duramente il dito contro Mancini

Wayne Bridge, ex difensore del Manchester City che ha avuto anche Roberto Mancini come allenatore, parlando alla trasmissione The Big Stage ha puntato duramente il dito contro l’attuale c.t. dell’Italia.

ODIO – «Mi ha fatto davvero male la vittoria dell’Italia all’Europeo perché odio Mancini, tutti sanno che non provo amore per lui. Non direi che è il peggiore che io abbia mai avuto, ma tatticamente non è poi così bravo. Ma quello che ha fatto è stato grande ed è una cosa che mi costa dire. La mia famiglia non era solamente contenta perché stava vincendo l’Inghilterra, ma anche perché Mancini stava perdendo, quindi è stata una cosa ancora peggiore. Non l’ho mai capito come allenatore. Al Manchester City ha vinto la Premier League, quindi i tifosi lo adorano, ma se guardate ai calciatori e alla squadra che aveva, l’ha vinta grazie a loro, non perché è un buon tecnico».