Inter: Dzeko ha detto di sì, la svolta con la Roma arriva dopo Pasqua?

Inter: Dzeko ha detto di sì, la svolta con la Roma arriva dopo Pasqua?
© foto www.imagephotoagency.it

Inter più vicina ad Edin Dzeko per il dopo-Mauro Icardi: l’attaccante bosniaco avrebbe dato il via libera al trasferimento, previsto un incontro con la Roma dopo Pasqua

Nonostante il ritorno in squadra, il caso di Mauro Icardi all’Inter non può dirsi ancora definitivamente risolto e non è escluso che a fine stagione arrivi comunque la separazione consensuale tra le parti. I nerazzurri sarebbero dunque alla ricerca, in ogni caso, di un possibile sostituto in attacco in vista della prossima stagione da affiancare a Lautaro Martinez (ma non è escluso, in caso di cessione di Icardi, l’arrivo anche di un altro attaccante). I nomi attualmente più quotati in ottica interista sono soprattutto quelli di Duvan Zapata, valutato però circa 50 milioni di euro dall’Atalanta, ed Edin Dzeko della Roma. Proprio il bosniaco al momento sembrerebbe il più vicino all’Inter.

Come riferito stamane da La Gazzetta dello Sport, infatti, Dzeko avrebbe già dato il proprio assenso ad un eventuale trasferimento a Milano: il suo contratto è in scadenza con la Roma al termine della prossima stagione e difficilmente verrà rinnovato dopo gli ultimi screzi di spogliatoio (come la lite con Stephan El Shaarawy). Per la punta ex Manchester City ci sarebbero un paio di offerte importanti anche dalla Premier League (da West Ham United ed Everton), ma il suo intento sarebbe, se possibile, quello di rimanere in Italia. Una possibile svolta nella trattativa con l’Inter potrebbe arrivare il prossimo mese, dopo Pasqua, a qualche giorno dall’incontro tra i nerazzurri e la Roma a San Siro (sabato 20 aprile), quando è previsto un summit di mercato.