Cannavaro: «Napoli, in Champions credici. Kalinic? Discorso chiuso»

fabio cannavaro
© foto www.imagephotoagency.it

Fabio Cannavaro ha parlato di Napoli e non solo a margine dell’amichevole tra Sassuolo e Tjanjin

Fabio Cannavaro spinge il Napoli a credere nel passaggio del turno di Champions League contro il Real Madrid. Lo fa a margine dell’amichevole odierna giocata tra il Sassuolo e il Tianjin da lui allenato: «Il Napoli è una squadra votata sempre all’attacco. Giocherà al ‘San Paolo’ la gara di ritorno e dovrà interpretare il match con maggiore intelligenza, cercando di sfruttare al massimo le occasioni. Anche perché il Real Madrid concede sempre qualcosa in difesa. Allo stesso tempo, però, punisce alla prima distrazione. Ci vuole massima concentrazione, e credere nel successo. Sono convinto che il 3-1 sia un risultato recuperabile a Napoli. Scambio di vedute De Laurentiis-Sarri? Sono loro che devono sistemare i problemi interni, non voglio partecipare a questa polemica. Kalinic? Lo abbiamo cercato in passato, ora però è un discorso chiuso. Abbiamo ancora 15 giorni di tempo per trovare un attaccante che faccia al caso nostro. Banega? Non l’abbiamo mai contattato».