Chiesa etichettato come simulatore: ora i tifosi dell’Inter non lo vogliono più! – FOTO

Chiesa etichettato come simulatore: ora i tifosi dell’Inter non lo vogliono più! – FOTO
© foto www.imagephotoagency.it

Dopo la partita del Franchi, i tifosi nerazzurri si augurano che Marotta non compri più Federico Chiesa, bollato come simulatore

Fino ad un anno fa tutti i tifosi italiani speravano che Federico Chiesa potesse giocare, un giorno, nella propria squadra. La Fiorentina se lo coccolava, e le altre ammiravano le gesta e i gol del figlio d’arte dell’ex Parma. In questa stagione, invece, le cose stanno andando diversamente. Chiesa continua a segnare e ad incantare con le sue serpentine e la sua instancabile corsa ma parallelamente crescono anche gli haters del giocatore viola. In campionato, infatti, l’esterno è stato spesso accusato di accentuare troppo i falli subiti e, in alcuni casi, di simulare per guadagnare un calcio di rigore o di punizione.

Un comportamento che è stato immediatamente condannato dai tifosi avversari, che sui social riversano tutto il loro livore verso il talento azzurro. Ne sanno qualcosa i tifosi dell’Inter che, come per Barella, speravano di veder Chiesa con indosso la maglia nerazzurra la prossima stagione ma, dopo la polemica partita del Franchi, hanno cambiato idea. I tifosi nerazzurri, dopo aver visto il comportamento di Chiesa in campo, non vogliono vederlo accostato alla loro squadra ma anzi, pregano Marotta di cessare ogni trattativa con la società toscana per il giocatore. Un’etichetta, quella che ha addosso Chiesa, che potrà costargli cara in termini di simpatia verso i suoi prossimi tifosi e che dovrà togliersi di dosso il più in fretta possibile.