Colombia, tragedia nel mondo del calcio: ucciso il 24enne Penaranda

colombia penaranda tragedia
© foto Youtube

Colombia, il calciatore 24enne Alejandro Penaranda è stato ucciso con un colpo di pistola. Il delitto potrebbe avere natura passionale

Colombia, tragedia nel mondo del calcio. Alejandro Penaranda, giocatore del Cortulua, è stato ucciso con un colpo di pistola. Secondo quanto ricostruito dai media colombiani, il calciatore 24enne si trovava a Cali, a casa di Cristian Alexis Borja, giocatore del Toluca, quando un uomo avrebbe fatto irruzione nell’abitazione e sparato.

Dalle indiscrezioni, l’omicida era intenzionato a colpire, oltre Penaranda, anche il suo compagno di squadra Hessein Izquierdo, rimasto ferito dagli spari. Le ragioni del gesto, come filtrato dalla polizia colombiana, sarebbero state dettate da motivi passionali.