Conferenza stampa Mancini: «L’Italia è migliorata. Chiellini può giocare»

Mancini
© foto www.imagephotoagency.it

Roberto Mancini ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Polonia-Italia

Roberto Mancini, commissario tecnico dell’Italia, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita di Nations League contro la Polonia.

MIGLIORAMENTI – «Due anni fa la vittoria in Polonia. Speravo che partita dopo partita la squadra migliorasse e così è stato. Molto bravi i ragazzi: il merito è loro, sono stati rapidi ad apprendere». 

CHIELLINI – «Dobbiamo valutare la situazione con Giorgio, lo faremo tra stasera e domattina. Se starà bene, giocherà lui, sennò sarà in campo mercoledì contro l’Olanda». 

PERICOLO LEWANDOWSKI – «Credo che sia uno dei migliori attaccanti al mondo e che lo sia da parecchi anni. È un dispiacere non averlo visto giocare in Italia. È fondamentale per la Polonia, che però è formata da altri giocatori molto bravi. Non è vero che soffriamo i grandi giocatori, penso che campioni come Dzeko e Lewandowski mettano in difficoltà tutti. L’Italia ha sempre avuto i migliori difensori al mondo e li ha anche oggi. Ciò non toglie che come squadra possiamo migliorare molto».