Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Tudor: «Spezia tosto, ma non temo nulla»

Pubblicato

su

tudor

L’allenatore del Verona Igor Tudor ha parlato alla vigilia della partita con lo Spezia

Igor Tudor, allenatore del Verona, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match casalingo contro lo Spezia.

SPEZIA – «Sarà una partita difficile contro uno Spezia tosto. Hanno qualità ma non temo nulla di particolare di loro, dipende sempre da come giochiamo noi, io preparo le partite al massimo. Hanno fatto gli unici punti fuori casa? Non credo alle statistiche. Motta? Mi piace come allenatore, ha un bel modo di imporsi».

KALINIC – «È forte, non credo sia merito mio se si è sbloccato. Lui sa farsi trovare pronto. Per quanto riguarda l’aspetto fisico abbiamo lavorato su vari fronti. A Genova, prima del rigore inesistente dato, siamo stati quasi perfetti fisicamente e mentalmente. Purtroppo nel calcio può succedere di tutto. Dobbiamo crescere anche sui piccoli dettagli che possono costare caro».

CANCELLIERI – «È un talento dalla buona gamba e corsa. Non ho ancora trovato il ruolo per lui, è un’ala pura e bisogna adattarlo un po’ come è stato fatto con Lazovic. Dietro la punta non è la sua posizione ideale, ci stiamo lavorando e mi spiace che non abbia potuto ritagliarsi qualche minuto».