Milan, è il D-Day: Donnarumma può rinnovare

donnarumma milan
© foto www.imagephotoagency.it

Contratto Donnarumma, stavolta sembra tutto vero. Mino Raiola ormai ha ceduto, si è piegato alla volontà del portiere, desideroso di firmare il rinnovo. Non sono da escludere colpi di scena ma c’è ottimismo

Il Milan potrebbe far firmare il rinnovo di contratto a Gianluigi Donnarumma. Oggi, lunedì 3 luglio, potrebbe essere il giorno finale di una telenovela stancante ed estenuante, protrattasi per quasi un mese. Per questo contratto Donnarumma e Mino Raiola sono finiti nell’occhio del ciclone ma adesso sta tutto per finire, e l’impressione è che Gigio possa rinnovare. Il vertice per Donnarumma, che farà da seguito all’arrivo ufficiale di Hakan Calhanoglu, si terrà in una sede più appartata rispetto a Casa Milan. Mino Raiola sembra dover desistere, il suo assistito vuole rinnovare e quindi l’agente dovrà piegarsi alla sua volontà dopo settimane di tira e molla. Non sono esclusi comunque dei colpi di scena, sempre all’ordine del giorno quando si parla dell’italo-olandese. Al vertice parteciperanno anche rappresentanti della famiglia Donnarumma, scrive La Gazzetta dello Sport, presto si metteranno in viaggio per Milano. Dovrebbe arrivare l’intesa tra Milan e Raiola anche sulla clausola nel contratto, anche se i dettagli di questo rinnovo non sono ancora del tutto definiti. I tifosi del Diavolo sono in attesa.