Cristante, la Roma sorpassa la Juve. Ritorno di fiamma per Seri e Kovacic

calciomercato juventus cristante
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma mette la freccia e sorpassa la Juventus, Cristante dell’Atalanta è più vicino. Seri  Kovacic tornano di moda

La Roma può prendersi la sua rivincita sulla Juventus nel prossimo calciomercato. I giallorossi sembrano aver sorpassato i bianconeri nella corsa a Bryan Cristante. Il giovane giocatore dell’Atalanta piaceva a entrambe, ma per il momento la Roma è in vantaggio. Con la Dea il precedente non è buono, perché la Roma stava per chiudere per Franck Kessié ma alla fine il Milan la anticipò e portò a casa il giocatore. Adesso Monchi vuole giocare di anticipo e ha pronti trentacinque milioni di euro per prendere Cristante. I nerazzurri hanno alimentato una bella asta per l’ex milanista, su cui aveva messo le grinfie proprio la Juventus. Adesso è la Roma ad aver sbaragliato la concorrenza, i trentacinque milioni giallorossi convincono eccome la squadra di Bergamo. Stando a Il Corriere dello Sport, per Cristante è pronto un contratto di cinque anni da circa due milioni netti a stagione. L’affare è ben avviato, si attendono conferme nelle prossime settimane.

Non solo Cristante Roma su altri due: Kovacic e Seri

Dopo questo sorpasso sulla Juventus, la Roma non si ferma di certo. Il centrocampo è uno dei reparti dove si interverrà di più, anche perché ci sono elementi in partenza, vedi Kevin Strootman. Non c’è solo Cristante nella lista dei desideri di Monchi, trovano spazio anche due calciatori seguiti a lungo la scorsa estate, vale a dire Jean Michael Seri e Mateo Kovacic. Seri fa i playmaker nel Nizza, ha ventisei anni ed è pronto per il salto in una grande squadra europea dopo una stagione un po’ anonima con i francesi. Kovacic gioca poco col Real Madrid e sembrerebbe spingere per una cessione, ma i blancos non sono di certo il miglior cliente con cui trattare e potrebbero essere un osso durissimo. Definitivamente saltata, invece, la pista Milan Badelj con la Fiorentina.