Connettiti con noi

Europei

Croazia Scozia 3-1: McGregor non basta, Modric & co vanno agli ottavi

Pubblicato

su

All’Hampden Park di Glasgow, il match valido per la terza giornata del gruppo D di Euro2020 tra Croazia e Scozia: sintesi, tabellino, risultato, moviola e cronaca live

All’ “Hampden Park” di Glasgow Croazia e Scozia si sono affrontate nel match valido per la terza giornata del gruppo D di Euro 2020.


Sintesi Croazia Scozia 3-1 MOVIOLA

1′ Inizio primo tempo – Comincia la sfida tra Croazia e Scozia!

6′ Occasione per la Scozia – Taglio di Adams sul cross insidioso di McGinn, pallone solo sfiorato. Si salva in angolo Livakovic

17′ Gol di Vlasic – L’attaccante croato sfrutta la sponda aerea di Perisic e in girata, col mancino, non lascia scampo a Marshall: si sblocca il risultato ad Hampden Park!

22′ Modric sfiora il raddoppio – Conclusione dalla lunga distanza del regista croato, Marshall si supera e allunga sopra la traversa. Deviazione non carpita dall’arbitro, che assegna la rimessa in favore della Scozia

24′ Reazione della Scozia – Errore della Croazia in fase di disimpegno, la palla arriva sui piedi di McGinn che calcia in maniera precisa ma non potente e non riesce a sorprendere Livakovic, che blocca in due tempi il pallone

42′ Gol di McGregor – Ancora un errore in fase di disimpegno da parte della Croazia, con Vida che rilancia sui piedi di McGregor. Sinistro-destro, palla nell’angolino dove Livakovic non può arrivare: pareggio della Scozia!

45’+2′ Fine primo tempo – Le squadre rientrano negli spogliatoi sul risultato di 1-1: McGregor risponde al vantaggio croato di Vlasic

46′ Inizio secondo tempo – Riprende il match di Hampden Park!

50′ Occasione per la Croazia – Gvardiol si inserisce in area e in scivolata cerca la deviazione, bravo Marshall nella deviazione. I due si scontrano e rimangono doloranti a terra, ferma il gioco l’arbitro per sincerarsi delle loro condizioni

56′ Clamoroso errore di Perisic – L’esterno croato taglia in area e calcia a botta sicura, colpendo sul petto Marshall. Incredibile occasione da gol mancata, ma c’è la segnalazione di fuorigioco da parte dell’assistente

59′ Brividi per la Croazia – Traversone dalla sinistra di Armstrong e deviazione maldestra di McGinn, che si inserisce bene alle spalle di Gvardiol ma svirgola sul fondo

62′ Gol di Modric – Magia del centrocampista che riporta avanti i croati: appoggio al limite dell’area di Kovacic ed esterno pregevole di Modric che beffa Marshall

67′ McGregor pretende troppo – Tiro dalla lunga distanza impreciso, da dimenticare. Nulla a che vedere con il gol del momentaneo pareggio

77′ Gol di Perisic – L’esterno croato svetta di testa sul primo palo, anticipando Tierney, e con l’aiuto del palo segna il gol del ko per la Croazia

90’+4′ Fine partita – La Croazia liquida la pratica Scozia per 3-1 e si qualifica agli ottavi di finale, in virtù della sconfitta subita dalla Repubblica Ceca contro l’Inghilterra


Migliore in campo: Modric (Croazia) PAGELLE


Croazia Scozia 3-1: risultato e tabellino

RETI: 17′ Vlasic, 42′ McGregor, 62′ Modric, 77′ Perisic.

CROAZIA (4-2-3-1): Livakovic; Juranovic, Lovren, Vida, Gvardiol (71′ Barisic); Kovacic, Brozovic; Perisic (80′ Rebic), Modric, Vlasic (75′ Ivanusec); Petkovic (70′ Kramaric). A disposizione: Badelj, Brekalo, Budimir, Caleta-Car, Kalinic, Pasalic, Sluga, Vrsaljko. Ct: Dalic.

SCOZIA (3-5-2): Marshall; McTominay, Hanley (33′ McKenna), Tierney; O’Donnell (83′ Patterson), Armstrong (70′ Fraser), McGinn, McGregor, Robertson; Dykes, Adams (83′ Nisbet). A disposizione: Christie, Cooper, Fleck, Forrest, Gallagher, Gordon, McLaughlin, Turnbull. Ct: Clarke.

ARBITRO: Rapallini (ARG).

AMMONITI: Lovren, McKenna.